Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI NEWS TOSCANA quotidiano online
Percorso semplificato Registrazione Tribunale di Pisa n. 2 del 3.01.2019
Qui News Network, Notizie Locali
MISSION Contribuire allo sviluppo sociale,
economico e culturale dei territori
e delle comunità locali divulgando notizie
ed informazioni attraverso i mezzi di comunicazione
GARFAGNANA VERSILIA MASSA-CARRARA LUNIGIANA PISA CUOIO VALDERA VOLTERRA PISTOIA ABETONE VALDINIEVOLE PRATO VALBISENZIO SIENA VALDELSA VALDICHIANA QUInews ANIMALI QUInos Scuola e Formazione
Tutti i titoli:

Panorama pubblico

​QuiNews.net - Il network di informazione locale leader in Toscana

________________________________________________________________________

QUInews oltre 330.000 lettori per settimana

________________________________________________________________________

Continua il trend positivo di crescita dell'audience. Rispetto allo scorso anno, QUInews ha registrato un incremento di lettori per settimana del 30% confermandosi il primo quotidiano nativo digitale della Toscana.

________________________________________________________________________

Dalle rilevazioni Audiweb Week risulta che nella settimana 12 – 18 Ottobre 2020 hanno letto QUInews 331.319 utenti unici

Questi in dettaglio i dati Google Analytics del mese di SETTEMBRE 2020

  • Visualizzazione di pagine 9.350.229
  • Sessioni 4.960.627
  • Utenti unici 2.093.133
  • Media giorno utenti unici 124.542

Social al 30 SETTEMBRE 2020

  • Facebook 278.668
  • Twitter 53.899
  • You Tube 20.90

Se dovete pianificare una campagna pubblicitaria, promuovere i vostri prodotti e servizi, comunicare con i cittadini in tutta la Toscana, QuiNews.net, con le 36 edizioni locali, si conferma il mezzo giusto per voi.

________________________________________________________________________

Secondo i dati del 49esimo rapporto Censis, sempre meno lettori scelgono la carta stampata e preferiscono i quotidiani online. Per il 22,2 per cento degli italiani è infatti aumentata la credibilità dei giornali online e per il 22 per cento quella degli altri siti web di informazione; per 33,6 per cento quella dei social network e per il 31,5 per cento quella delle tv all news.

________________________________________________________________________